L'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo intende agire come piattaforma operativa del sistema italiano della cooperazione, rafforzarlo e renderlo protagonista nella lotta alla povertà, la promozione della pace, la difesa dei diritti e la costruzione dello sviluppo sostenibile.
Buona navigazione!

Il nostro futuro nel mondo

Un tour nelle università italiane per raccontare come funziona la cooperazione internazionale e spiegare le opportunità professionali, ma anche raccogliere proposte e idee. E' l'iniziativa che vede i vertici della Cooperazione italiana direttamente coinvolti in un dialogo coi giovani, nell'ambito del progetto "Il nostro futuro nel mondo".
Il 13 giugno a Pavia si è svolto l'ultimo appuntamento col Viceministro Giro prima della pausa estiva. I prossimi incontri a settembre.

bando OSC 2017

Il 30 maggio 2017 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando per il finanziamento delle iniziative nei Paesi partner proposte da Organizzazioni della Società Civile e soggetti senza finalità di lucro. La documentazione è pubblicata nella sezione bandi no-profit • sviluppo.

Le concept notes dovranno essere inviate all’indirizzo PEC bandi.osc@pec.aics.gov.it entro le ore 12:00 di giovedì 29 giugno 2017.

Le richieste di chiarimenti di interesse generale che sono pervenute entro il 12 giugno sono state raccolte in un documento che contiene le indicazioni elaborate in risposta ai quesiti.

Bando OSC - Frequently Asked Questions

AICS magazine

  migrazioni sostenibili

Trasformare una sfida in un'opportunità. Ma come? Lo studio pubblicato da ICID-Tor Vergata, in collaborazione con l'Agenzia, esamina il fenomeno migratorio nella sua complessità, alla ricerca di risposte possibili e attuali.
Perché non restare? (Green Cross - AICS)

  avviso enti territoriali

Il 3 giugno 2017 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’avviso per il finanziamento delle iniziative nei Paesi partner proposte dagli Enti Territoriali. La documentazione è disponibile nella sezione opportunità • enti territoriali.

Le proposte progettuali dovranno essere inviate all’indirizzo PEC bando.rel@pec.aics.gov.it entro le ore 23:00 di venerdì 28 luglio 2017.

Le richieste di chiarimenti che sono pervenute entro il 15 giugno sono state raccolte in un documento che contiene le indicazioni elaborate in risposta ai quesiti.

Avviso ET - Frequently Asked Questions

  n. 5/17  approfondimento

Quanto è a rischio il futuro del pianeta

Nel mondo ci sono circa 330mila specie di piante. L’uomo ne ha utilizzate finora 20mila, per vari scopi. Oggi, però, concentriamo tutta la nostra produzione su 30 specie vegetali e 13 animali, che costituiscono il 90 per cento degli alimenti. Molte varietà presenti in natura non le conosciamo affatto. È uno squilibrio che si sta mostrando insostenibile.


• Ministero degli Affari Esteri
e della Cooperazione Internazionale

00_farnesina_360

 

• European Development Days 2017

ITACOOP_360x70

.
• Aiuto Pubblico allo Sviluppo

00_openaid_360

• Amministrazione Trasparente

amm_360x70

  sedi

Oltre alla sede di Roma, l'Agenzia può contare sulla sede decentrata di Firenze e su una rete di 20 sedi estere per la gestione delle proprie iniziative nei Paesi partner.