Napoli – Gli studenti delle scuole portano l’Agenda 2030 sugli schermi della metropolitana

Napoli - "Crescere Sostenibile" è un progetto di Educazione alla Cittadinanza Globale realizzato dall'organizzazione della società civile Laici Terzo Mondo - LTM e cofinanziato dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

L'iniziativa, avviata nel maggio 2017 e in via di conclusione, ha voluto contribuire a incrementare il livello di attenzione della società civile, delle istituzioni e delle scuole verso i temi dell’Agenda 2030 e degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile attraverso attività di formazione, informazione e sensibilizzazione.

In particolare, il progetto ha coinvolto sei scuole secondarie di Napoli, di primo e secondo grado, e diversi attori della società civile in qualità di partner.

Il piano operativo del progetto ha visto la realizzazione di numerose attività: sessioni di formazione per docenti, con la realizzazione di un percorso didattico sui temi e le metodologie tipiche dell’ECG; laboratori dedicati agli studenti delle scuole coinvolte; operazioni di Ricerca-Azione orientate alla raccolta di dati per misurare l’impatto dei contenuti e dei temi ECG nella didattica tradizionale; attivazione di un gruppo di lavoro sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile composto da rappresentanti delle comunità migranti, esponenti delle OSC e altri stakeholders, finalizzato all'elaborazione di proposte rivolte alle istituzioni sui temi chiave dell'Agenda 2030.

Nell'ambito dei laboratori ECG gli studenti sono stati protagonisti della realizzazione di 12 video spot che sono stati inseriti nelle proiezioni delle principali stazioni della metropolitana di Napoli. Ogni classe coinvolta ha scelto di affrontare un determinato obiettivo tra i 17 proposti dall'Agenda 2030. Con l'aiuto di docenti, educatori e rappresentanti delle comunità migranti gli studenti hanno analizzato i temi sottesi all'obiettivo prescelto e hanno elaborato slogan di sensibilizzazione.

I video prodotti nelle scuole sono visibili nella pagina dedicata di LTM: http://www.ltmong.org/spot-di-sensibilizzazione.

Posted in ITA and tagged .