Gerusalemme – Ricette toscane in sapor di Palestina per gli aspiranti chef della scuola UNRWA

Gerusalemme – Sedici studenti del corso in Hotel Management della Scuola di formazione professionale UNRWA a Ramallah hanno partecipato a un workshop di cucina organizzato il 22 novembre scorso dalla sede AICS di Gerusalemme e condotto dalla chef Sara Barbara Guadagnoli, membro della Federazione Italiana Cuochi – Lady Chefs.

Nelle quattro ore di corso i ragazzi sono stati guidati nella preparazione di piatti della tradizione toscana, rivisitati secondo gli ingredienti disponibili sul mercato palestinese. Sui tavoli dell'open buffet che ha seguito il lavoro tra i fornelli sono stati serviti piatti da menù con le stelle: spaghetto di zucchine su crema di sedano, parmigiana di melanzane, toppe (maltagliati) con ragù bianco di vitella, spezzatino con patate, zuppa inglese e fragole con panna, in aggiunta a una speciale focaccia a base di pane palestinese - pita - con uova, zucchine e menta.

L'ottimo risultato dell’iniziativa avrà nelle prossime settimane un gustoso seguito con la realizzazione di un libro di ricette toscane, adattate con ingredienti palestinesi, che racconterà attraverso foto e testimonianze dei protagonisti l'esperienza di fusion italo-palestinese sperimentata nello workshop.

L’iniziativa si inserisce nel quadro della terza edizione della Settimana della Cucina italiana nel Mondo, organizzata in Palestina dal Consolato Generale d’Italia a Gerusalemme, che ha promosso una serie di eventi e degustazioni a Gerusalemme, Nablus e Betlemme.

La scelta di collaborare con UNRWA e, in questa particolare occasione, con la Scuola di formazione professionale, sottolinea l’impegno italiano in favore dei rifugiati palestinesi, che nel 2018 ha visto un incremento del 25% dei volumi finanziari allocati a livello regionale - da 11,8 milioni di euro del 2017 si è passati a 14.8. Allo stesso temppo, l'iniziativa conferma l'importanza che la formazione professionale per i giovani, in particolare le donne, riveste all'interno dei programmi dedicati alle pari opportunità di genere e allo sviluppo economico che la sede AICS attualmente gestisce.

Fare clic per aprire una mappa più grande

 

Posted in ITA and tagged .