Nay Pyi Taw, 30 aprile – L’Italia e il Myanmar firmano l’accordo per il credito d’aiuto di 30 milioni di euro per fornire l’elettricità ai villaggi rurali

Il 30 aprile scorso, a Nay Pyi Taw in Myanmar, il Governo italiano e il Ministero dell’Agricoltura, Allevamento e Irrigazione hanno firmato un accordo per un finanziamento al Progetto di Elettrificazione Nazionale, NEP-IT, pari a 31.950.000 Euro a credito d'aiuto, di cui 900.000 destinati alla componente di assistenza tecnica del NEP-IT in gestione diretta di AICS.

L’iniziativa italiana opera nello Stato più povero del Myanmar, il Chin State, e aree limitrofe, garantendo la fornitura di sistemi di elettrificazione off-grid (Solar Home System e mini-grid), ossia indipendenti dalla rete elettrica nazionale, la quale non arriverebbe nelle aree di progetto prima del 2025.