Parigi, 14 ottobre – DAC Peer Rewiew 2019: una delegazione della cooperazione italiana guidata dalla vice ministra Del Re

La delegazione italiana guidata dalla Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Emanuela Del Re  oggi a Parigi in occasione della DAC OECD Peer Review 2019 della Cooperazione allo sviluppo, in cui esperti del settore hanno esaminato approfonditamente i sistemi e le politiche di sviluppo intrapresi da tutti i paesi membri, nonché le lezioni apprese.

Della delegazione italiana hanno fatto parte per AICS il Direttore Luca Maestripieri e il vice Direttore tecnico Leonardo Carmenati, per il MAECI il Direttore Generale della Cooperazione allo sviluppo Giorgio Marrapodi. Erano presenti inoltre rappresentanti della società civile e il coordinatore del "Summit delle Diaspore" Cleophas Adrien Dioma.

"E' stato un momento di arricchimento straordinario" ha commentato la VM del Re, "si sono toccati tutti i punti della cooperazione. E' un'occasione straordinaria perché, nonostante ci siano ancora dei problemi da risolvere, l'Italia resta uno dei paesi leader nel campo della cooperazione allo sviluppo". Ha concluso dicendo che c'è stato un enorme apprezzamento per l'operato dell'Italia da parte di tutti i rappresentanti dei paesi presenti.

Luca Maestripieri ha sottolineato che l'odierna Peer review "ha confermato che l'AICS sta proseguendo per la buona strada".