paesi prioritari

Nel triennio 2016-2018 i Paesi prioritari della Cooperazione italiana sono 22:

  • AFRICA SUB-SAHARIANA (9): Burkina Faso, Senegal, Niger, Etiopia, Kenya, Somalia, Sudan, Sud Sudan, Mozambico;
  • MEDITERRANEO (2): Egitto, Tunisia;
  • MEDIORIENTE (3): Libano, Palestina, Giordania;
  • BALCANI (2): Albania, Bosnia;
  • AMERICA LATINA E CARAIBI (3): Bolivia, Cuba, El Salvador;
  • ASIA (3): Afghanistan, Myanmar, Pakistan.

Le sedi estere dell'Agenzia sono 20.