sede AICS di Firenze • giardino tropicale

Il giardino tropicale costituisce una piccola oasi verde nella città di Firenze ed è importante dal punto di vista scientifico, ambientale e paesaggistico. Il giardino, che si si estende su una superficie di circa 10mila m2, raccoglie una collezione specializzata di piante tropicali e subtropicali appartenenti a più di 350 specie botaniche che comprende vari tipi di piante, alimentari, ornamentali, forestali oltre a quelle che possono fornire fibre tessili, coloranti o sostanze medicinali.

Più che l’intento di una raccolta sistematica, il giardino tropicale ha spiccate finalità educative, ospita regolarmente attività di formazione ed è oggetto di visita da parte di gruppi scolastici, associazioni e privati cittadini.

Le piante presenti nel giardino e nelle serre sono raggruppate in base alla loro utilizzazione:

piante da fibra: cotone, ramiè, capoc, palma dei cappelli di Panama...
piante forestali: mogano, podocarpi, quercia africana...
piante ornamentali: “fiore di ieri, oggi e domani”, jacaranda…
piante da spezia: pepe, vaniglia, pepe rosa...
piante stimolanti: caffè, cacao, mate, tè, coca…
piante medicinali: guaiaco, albero dei salami, aloe…
piante da frutto: banano, papaia, annona, jackfruit…
piante da essenza o profumo: frangipane, vetiver, lemongrass…
piante da gomma o resina: albero delle dita, caucciù dei giardini…
piante coloranti: sangue di drago, china della Giamaica…
alimenti di base: taro, albero del pane...
piante pesticide: Derris elliptica, albero del rosario…
piante da olio: mandorlo indiano, noce delle Molucche…
piante saccarifere: canna da zucchero, liquirizia…

Sono inoltre presenti piante insolite come il chicle (Manilkara zapota), la jojoba (Simmondsia chinensis), l’endod (Phytolacca dodecandra) e la pianta fossile (Metasequoia glyptostroboides).

sede AICS di Firenze • giardino tropicale

sede AICS di Firenze • giardino tropicale

sede AICS di Firenze • giardino tropicale