video | 2018

Palestina – Educazione prescolare di qualità

info

Il video Looking for the Beauty si propone come una raccolta di testimonianze delle insegnanti delle sette scuole pilota protagoniste del progetto AEPIC - Alliance for an Inclusive & Qualitative Early Childhood Education in the West Bank implementato dalla Ong italiana RTM-Volontari nel Mondo e concluso il 31 maggio 2018.

Le insegnanti intervistate danno voce al cambiamento vissuto nel corso di tre anni di collaborazione con RTM, Reggio Children e l’istituzione Scuola e Nidi d’Infanzia del comune di Reggio Emilia. Un cambiamento che raccontano di aver sperimentato sia a livello professionale, nelle loro relazioni con i bambini delle scuole d’infanzia, sia a livello personale, nelle nuove possibilità scoperte sul piano della riflessione introspettiva e della loro auto-percezione come donne e insegnanti delle scuole pubbliche e private della West Bank.

Il cambiamento che le insegnanti raccontano appare come il risultato della volontà di crescere insieme ai bambini, della disponibilità a mettersi in discussione allo scopo di arricchire le relazioni, di una componente di fiducia, ascolto e continua apertura al dialogo, al confronto e alla scoperta. In questo percorso di crescita, il bambino ha gradualmente assunto un ruolo attivo nel processo di apprendimento, un ruolo che da soggetto ricettore di nozioni preconfezionate lo ha reso un "piccolo ricercatore" alla continua scoperta di sé e della realtà esterna. Il bambino, per le insegnanti, diventa "un “mondo immenso" al quale guardare per ritrovarsi, riconoscersi e ricercare una bellezza che, in una realtà intrecciata di fili complessi e spesso sofferti, diventa indispensabile alla speranza e alla vita.

conferenza COOPERA / 3

Burkina Faso – Tutti a scuola

info

In Burkina Faso, come nel resto del mondo, l’educazione è un settore sociale primario che pone le basi dello sviluppo socio-economico della società. Nonostante gli sforzi fatti, è ancora evidente un forte bisogno di infrastrutture. I tassi di scolarizzazione, variano moltissimo tra città e campagna: qui, il tasso di scolarizzazione del Burkina Faso è al di sotto della media dei paesi dell’Africa sub sahariana.

La Ong CIAI dal 2002 sostiene il programma “Educazione per tutti” del governo burkinabè nella provincia del Boulkiemdè, regione del Centro-Ovest, con azioni previste di Piani nazionali di sviluppo regolate da convenzioni con il Ministero, sia a livello centrale che sul territorio. Il progetto "Educazione e Igiene – Strategia per una crescita adeguata dei bambini nelle zone rurali del Burkina Faso" è frutto del partenariato tra CIAI e la Direzione Provinciale dell’Educazione Prescolare, Primaria e Non Formale della provincia del Boulkiemndé.

Con questo progetto CIAI vuole contribuire ad assicurare l’educazione primaria per tutti, in Burkina Faso, e assicurare annualmente l’accesso alla scuola primaria a circa 3.100 bambini, con particolare attenzione alla parità di genere e ai bambini disabili. Il progetto è stato realizzato grazie al finanziamento dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Sudan – Do you really think they are different?

Siria – Assistenza sanitaria nella regione curda

  2018  |  2017  |  2016