Giornata Mondiale dell’Ambiente, proteggiamo la biodiversità: “È il momento per la Natura”

Circa un milione di specie animali e vegetali su un totale stimato di circa 8,7 milioni sono minacciate di sparire

Celebrata per la prima volta nel 1974 con lo slogan “Only One Earth”, il 5 giugno è la Giornata Mondiale dell’Ambiente istituita dalle Nazioni Unite per diffondere e promuovere in tutto il mondo una maggiore consapevolezza delle problematiche ambientali. Il tema di quest’anno è la biodiversità, con lo slogan “E’ il momento per la Natura“. La biodiversità, spiega l’Onu, “è la base che sostiene tutta la vita sulla terra e sott’acqua” e riguarda “ogni aspetto della salute umana, fornendo aria e acqua pulita, cibi nutrienti, conoscenze scientifiche e fonti di medicina, resistenza naturale alle malattie e mitigazione dei cambiamenti climatici. La modifica o la rimozione di un elemento di questa rete influisce sull’intero sistema di vita e può produrre conseguenze negative”.

La scienza ha messo in guardia sul drammatico declino della biodiversità del pianeta: circa un milione di specie animali e vegetali (su un totale stimato di circa 8,7 milioni) sono minacciate di sparire tanto da ritenere che siamo di fronte alla sesta grande estinzione massa. L’ emergenza  Covid-19 ha sottolineato il fatto che “quando distruggiamo la biodiversità, distruggiamo il sistema che supporta la vita umana – ricordano le Nazioni Unite – Oggi si stima che, a livello globale, circa un miliardo di casi di malattia e milioni di morti si verificano ogni anno a causa di malattie causate da coronavirus; e circa il 75% di tutte le malattie infettive emergenti nell’uomo sono zoonotiche, cioè trasmesse alle persone dagli animali”. La natura, avverte l’Onu,”ci sta inviando un messaggio”.

Negli ultimi 150 anni, la copertura della barriera corallina viva è stata ridotta della metà, entro i prossimi 10 anni una specie su quattro conosciuta potrebbe essere stata spazzata via dal pianeta e ci vorrebbero 1,6 terre per soddisfare le richieste che gli umani fanno alla natura ogni anno, ricorda ancora l’Onu.


Time #ForNature

We rely on nature for our health, our jobs & so much more. For #WorldEnvironmentDay, #StayHome & raise your voice with Bill Nye The Science Guy Billie Eilish Carlos Vives & citizens around the planet.
Tell us below why it’s time #ForNature. Tell us why you 💚 nature & what you’re doing to care for it. Then invite your friends to join!

Pubblicato da UN Environment Programme su Giovedì 28 maggio 2020