“I colori di una nuova vita”: la graphic novel sulla migrazione scritta dai ragazzi

22 gennaio 2021

Alle 15,30 la presentazione della graphic novel “I colori di una nuova vita” sarà online sui canali di EMERGENCY: Facebook ; YouTube

Questa iniziativa si inserisce nel quadro più ampio del progetto “NO ALLA GUERRA, per una società pacifica e inclusiva rispettosa dei diritti umani e della diversità fra i popoli”, sostenuto dal bando per l’Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG) dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS). Con EMERGENCY e Tunué partecipano anche Fondazione ISMU e IUSVE (Istituto Universitario Salesiano Venezia).

Le storie di Rachida, un’adolescente che ama il rap e correre; Goran ha la passione del disegno; Amal vive a Kabul, e per poter uscire da sola, si è rasata i capelli a zero e si fa chiamare Amir. Tre adolescenti di fantasia ma molto realistici, costretti a lasciare il paese dove sono nati alla volta dell’Italia. La storia del loro viaggio è stata ideata e raccontata da loro coetanei italiani nel graphic novel “I colori di una nuova vita”

A discutere del fumetto saranno proprio tre dei giovani autori, Benedetta Cavarzan, Greta Feltrin e Emilia Pellizzon, insieme alla loro insegnate della Scuola Media A.G. Roncalli Cornuda (TV), che dialogheranno con Laura Silvia Battaglia, giornalista e autrice della graphic novel “La sposa yemenita”, con lo sceneggiatore Federico Mazzoni e con la scrittrice Arianna Giorgia Bonazzi.

“I colori di una nuova vita” è un esperimento di graphic novel scritta dai ragazzi per i ragazzi, risultato di un contest che EMERGENCY e la casa editrice Tunué hanno lanciato a novembre 2019 con lo scopo di coinvolgere e stimolare gli studenti a confrontarsi con il tema della migrazione attraverso uno strumento narrativo complesso come il linguaggio delle nuvole parlanti.  

Visita la pagina web dell’iniziativa

Download  I colori di una nuova vita – graphic novel