Ultimi articoli

  /  Dalle sedi estere   /  ALBANIA : il marchio etico made with Italy a EXCO2019

ALBANIA : il marchio etico made with Italy a EXCO2019

Risultati concreti e nuovo approccio alla comunicazione.

di Ernesto Spinelli*

Mercoledì 15 maggio all’Exco 2019, l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, sede di Tirana, in collaborazione con le Ong Cesvi, Vis, Cospe e Rtm, ha presentato i primi risultati del marchio etico Made With Italy. Il marchio, nato 8 mesi fa dall’azione di coordinamento dei tanti progetti in corso in Albania, valorizza il piano complessivo dell’impegno italiano nel Paese, promuovendo i casi meritevoli che emergono sul territorio, dall’agroalimentare all’artigianato, dai servizi turistici alla cultura e all’ambiente.

Primi risultati tangibili, ottenuti in meno di un anno di attività, sono i nuovi accordi di distribuzione presso la catena di negozi Edua sostenuta dal Governo albanese, la crescita delle vendite di prodotti tipici e manufatti locali, la nascita di due nuovi incubatori di impresa agroalimentare a Reç e Permet e l’aumento di prenotazioni estive in alberghi e guest house delle aree rurali. Aics Tirana monitora costantemente i dati raccolti dagli enti esecutori e dai partner locali. La prima valutazione d’impatto del marchio è prevista per il primo semestre 2020.
A dare impulso a questo trend in crescita ha contribuito il cambiamento di approccio alla comunicazione. La sede Aics di Tirana, lontana da ritratti pietistici delle aree povere, ha condiviso la proattività dei beneficiari, le potenzialità dei territori e il dialogo quotidiano e costruttivo fra esperti italiani e comunità albanesi. Ha dato valore sui media e sul mercato ai risultati raggiunti e alle novità positive, anche le più piccole. Attraverso il marchio etico Made With Italy ha mostrato un volto nuovo, aperto e attrattivo di villaggi e luoghi da cui prima si voleva scappare. Ora si resta e c’è tanto da fare.


La sartoria di Zhaneta, il Caseificio di Altin, il ristorante Slow Food Antigonea di Urim, il miele di Landi, i ragazzi del Vjosa Explorer. Sono solo alcune realtà, fra quelle premiate con il marchio etico Made With Italy, a cui dare continuità. Alla pagina aicstirana.org/madewithitaly sono presenti tutti i beneficiari del marchio. Presentarli all’Exco 2019 è stata una nuova tappa della rinascita dei borghi albanesi. L’Italia c’è e fa la sua parte, riconosciuta dai tanti cittadini albanesi coinvolti in iniziative di cooperazione a Permet, Malesi e Madhe, Puka, Fushe Arrez, Kelcyre, solo per citare alcuni luoghi dove ci sono attività in corso. A casa loro, la Cooperazione Italiana si è sentita a casa.

(*)Communication officer Aics Tirana

You don't have permission to register