Ultimi articoli

Cultura

È soprannominata la  “Fenice guerriera” perché è riuscita a rinascere dal trauma distruttivo della violenza subita dai terroristi dell’Isis. Nadia Murad, premio Nobel per la Pace 2018, ha raccontato tutto in un libro “L’ultima ragazza. Storia della mia prigionia e

Storie di cooperazione

Saeda Atrash, (*) coordina le attività del Centro Mehwar di Beit Sahour che lo scorso marzo ha festeggiato dieci anni di attività. L’abbiamo chiesto di raccontarci la sua esperienza e fare un bilancio di questo progetto, supportato a più riprese dalla Cooperazione Italiana, così importante per le donne palestinesi.

Eventi

In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), ha organizzato un incontro che si è svolto mercoledì 28 novembre presso la Casa Internazionale delle Donne a Roma. Secondo gli

Cultura

Quanto è circolare l’economia del cibo?

Dal mondo accademico

Il numero di persone che soffrono la fame nel mondo è ancora incredibilmente alto, sebbene sia largamente concentrato soprattutto in alcune regioni (Africa subsahariana e Asia Meridionale). Se prendiamo il numero di persone denutrite stimato dalla FAO (ossia coloro che

Interviste

Secondo la direttrice della onlus, l’Indice globale della fame rivela che 50 Paesi sono ad alto rischio ma che allo stesso tempo ci sono segnali incoraggianti. Anche per l’Africa.

Storie di cooperazione

Fondazione Acra e Mani Tese, insieme ad Aics, hanno sviluppato un progetto che mette in contatto contadini di zone remote con un mercato importante come quello di Ouagadougou. Due gli obiettivi: migliorare i redditi e la qualità dei prodotti.

You don't have permission to register