Ultimi articoli

Prosperità

Fare cooperazione coinvolgendo nuovi attori e mobilitando quindi risorse aggiuntive, nel rispetto dei principi dell’azione umanitaria e aprendo al tempo stesso a concetti finora appannaggio del mondo della finanza. Queste le linee su cui è stato impostato il Programme for Humanitarian Impact Investment (Phii), noto più semplicemente come Humanitarian Impact Bond.

IntervisteProsperità

Non una semplice modalità, per quanto innovativa, di raccolta fondi, ma un’operazione che richiede uno sforzo significativo anche in termini di risorse umane e competenze. Parlando con Tobias Epprecht, si avverte subito come il ricorso agli Humanitarian Impact Bond rappresenti

You don't have permission to register