meridiano Zero

I Chipaya vivono nel deserto dell'altipiano boliviano, in prossimità  della frontiera con il Cile: sono gli ultimi Uru a parlare una lingua antica, sconosciuta alle altre popolazioni. Secondo la tradizione, la comunità Chipaya esiste da prima che nascesse il sole. Gli abitanti delle regioni vicine ne riconoscono l'abilità di riuscire a vivere in un territorio particolarmente arido e difficile. Li chiamano Chipaya, come il loro villaggio che spunta all'improvviso nel vuoto del deserto, ma loro preferiscono definirsi gli uomini dell'acqua.

Iniziativa Siria – fase 2

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 182 del 07/08/2018, il testo della seconda edizione del bando "Assistenza ed Empowerment delle donne e bambine rifugiate siriane e delle donne e bambine vulnerabili delle comunità ospitanti in Egitto, Giordania e Libano."
Documentazione bando Siria - fase 2

La scadenza per l’invio delle proposte progettuali è il 28 settembre, ore 12.00.

Si pubblica la delibera del Direttore n. 64 del 27 luglio 2018 in merito all'esito della selezione delle proposte progettuali relative alla prima edizione del suddetto bando.
Delibera n. 64/2018

bando Global Fund

Con riferimento al bando per il finanziamento di iniziative sinergiche proposte da OSC, università ed Enti pubblici di ricerca nel quadro del Technical Support Spending al Fondo Globale per la lotta all’AIDS, alla tubercolosi e alla malaria si pubblica la delibera del Direttore n. 11 del 23/02/2018 relativa all'approvazione della graduatoria delle iniziative.
Graduatoria delle iniziative
Comunicazione del RUP
Elenco proposte ricevute nei termini

bando OSC 2017

Si pubblica la delibera del Direttore n. 103 del 21/12/2017 che approva la graduatoria definitiva delle iniziative promosse dalle OSC, suddivise nei lotti previsti dal bando.
Graduatoria Bando OSC 2017

Per completezza si pubblica anche il verbale sottoscritto dal Responsabile Unico del Procedimento in merito all'elenco delle proposte progettuali ricevute nei termini stabiliti.
Verbale proposte complete OSC | Integrazione

pace  •  persone  •  pianeta  •  prosperità

Viaggiare "a casa loro"

Code infinite alla sicurezza dell’aeroporto parigino Charles de Gaulle, Phuket al collasso per troppi turisti, le file ai passi alpini Sella e Gardena, il tutto prenotato nei resort dei safari del Sudafrica, prezzi alle stelle in tutti gli AirBNB delle principali città turistiche, da Cuzco a Tokyo a Capri. L’estate 2018 segna un boom senza precedenti di viaggiatori globali. L’anno scorso 1,32 miliardi di turisti internazionali hanno viaggiato per scopi ricreativi. Secondo le previsioni dell’Organizzazione Mondiale del Turismo questa crescita continuerà fino a 1,8 miliardi nel 2030. Il turismo è una delle attività socio-economiche più importanti del mondo. E per questo ha un impatto ecologico immenso, nei paesi sviluppati così come nelle economie emergenti. Le ferie sono responsabili di quasi un decimo delle emissioni di gas serra e i voli ne rappresentano una componente importante.

Si pubblica la delibera del Direttore relativa all'approvazione delle graduatorie per i tre lotti previsti dal bando 2017 per idee innovative e iniziative imprenditoriali per lo sviluppo: lotto 1 - "Nuove idee A"; lotto 2 - “Nuove idee B”; lotto 3 - “Idee mature”.
Delibera del Direttore n. 34/2018

Il diario della procedura con tutti gli aggiornamenti sull'iniziativa è disponibile alla pagina dedicata.

  avviso Enti territoriali

Si pubblica la delibera del Comitato Congiunto relativa all'estensione della dotazione finanziaria dell'avviso Enti territoriali.
Delibera CC n. 130 del 26/10/2017

• Ministero degli Affari Esteri
e della Cooperazione Internazionale

00_farnesina_360

• Summit delle Diaspore

ITACOOP_360x70

.
• Aiuto Pubblico allo Sviluppo

00_openaid_360

• Practitioners' Network

amm_360x70

• Conferenza nazionale 2018

coopera

  sedi

Oltre alla sede di Roma, l'Agenzia può contare sulla sede decentrata di Firenze e su una rete di 20 sedi estere per la gestione delle proprie iniziative nei Paesi partner.