Etiopia – Rafforzare la filiera della moringa, pianta dalle mille proprietà, per la sicurezza alimentare

Arbaminch - La moringa è una pianta dalle molteplici qualità. È usata in cosmesi, in medicina, ma è soprattutto ricca di proprietà nutritive, in particolare proteine, ferro e vitamina A. La mancanza di proteine, oggi, affligge il 40% dei bambini in Etiopia, causandone l’arresto della crescita, dello sviluppo cognitivo e una maggiore mortalità. In questo contesto le proprietà della moringa, opportunamente sfruttate, permetteranno di combattere la malnutrizione. Ed è anche per questa ragione che la Cooperazione italiana, con il sostegno tecnico di UNIDO e con il patrocinio della First Lady d’Etiopia, Roman Tesfaye, ha deciso di finanziare un progetto per la "Valorizzazione della Moringa nelle Comunità Rurali d’Etiopia”. Per questo intervento l’Agenzia ha stanziato un ammontare di 984.230 euro.

Il progetto mira a organizzare e rafforzare il collegamento tra il mercato domestico e i produttori locali di moringa, in particolare le donne, che tradizionalmente ne utilizzano le proprietà attraverso la preparazione del cibo per la famiglia e l’integrazione della dieta dei bambini. Il progetto aiuterà a stabilire una linea pilota per la lavorazione della pianta e potenzierà l’Ethiopian Public Health Institute attraverso l’installazione di un laboratorio per la certificazione della qualità della moringa. In definitiva, il progetto offrirà un importante contributo alla lotta contro la malnutrizione tra le comunità della regione Southern Nations, Nationalities and People's Region (SNNPR), con l’ambizione di poter creare un circolo virtuoso di sviluppo in altre regioni del paese.

L'accordo per l’avvio delle attività del progetto è stato firmato il 23 febbraio scorso ad Arbaminch dalla Direttrice della Divisione Agro-industria dell’UNIDO, Aurelia Calabrò, e dal Ministro Regionale per l’Agricoltura, Tilahun Kebede, alla presenza della titolare della sede AICS ad Addis Abeba, Ginevra Letizia, e della First Lady d’Etiopia, Roman Tesfaye.

Press release [EN]

Fare clic per aprire una mappa più grande

 

Tagged .