Settori

Ambiente e uso del territorio

I temi della sostenibilità ambientale sono entrati a pieno titolo nell’Agenda 2030 sugli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, per cui l’equilibrio fra il soddisfacimento delle esigenze socio-economiche delle popolazioni e la tutela delle risorse ambientali diventa un fattore necessario di sviluppo. In questo senso, l’Ufficio V dell’Agenzia partecipa alla costruzione di una nuova cultura dello “sviluppo verde” all’interno della Cooperazione italiana e internazionale.

Leggi di più I temi della sostenibilità ambientale sono entrati a pieno titolo nell’Agenda 2030 sugli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, per cui l’equilibrio fra il soddisfacimento delle esigenze socio-economiche delle popolazioni e la tutela delle risorse ambientali diventa un fattore necessario di sviluppo. In questo senso, l’Ufficio V dell’Agenzia partecipa alla costruzione di una nuova cultura dello “sviluppo verde” all’interno della Cooperazione italiana e internazionale.

Efficacia e valutazione delle iniziative di cooperazione

La predisposizione del Piano AICS-DGCS per l’efficacia degli interventi costituisce uno strumento per facilitare l’attuazione dei 4 principi dell’efficacia e le raccomandazioni formulate dall’OCSE-DAC in ambito Peer Review in tema di risultati ed efficacia

Leggi di più La predisposizione del Piano AICS-DGCS per l’efficacia degli interventi costituisce uno strumento per facilitare l’attuazione dei 4 principi dell’efficacia e le raccomandazioni formulate dall’OCSE-DAC in ambito Peer Review in tema di risultati ed efficacia

Finanza per lo Sviluppo

Il gap di finanziamento per il perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) è ancora tale da ritenere fondamentale il coinvolgimento del settore privato, tanto in termini di risorse che di competenze. La Finanza per lo Sviluppo rappresenta un pacchetto di possibili strumenti pensati in termini di rendimento, rischio e impatto e capaci di intervenire su iniziative ad alto impatto sociale ed economico nei Paesi Partner.

Leggi di più Il gap di finanziamento per il perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) è ancora tale da ritenere fondamentale il coinvolgimento del settore privato, tanto in termini di risorse che di competenze. La Finanza per lo Sviluppo rappresenta un pacchetto di possibili strumenti pensati in termini di rendimento, rischio e impatto e capaci di intervenire su iniziative ad alto impatto sociale ed economico nei Paesi Partner.

Obiettivi di sviluppo sostenibile | SDGs

Nel settembre 2015 più di 150 leader internazionali si sono incontrati alle Nazioni Unite per contribuire allo sviluppo globale, promuovere il benessere umano e proteggere l’ambiente. La comunità degli Stati ha approvato l’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile, i cui elementi essenziali sono i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS/SDGs, Sustainable Development Goals) e i […]

Territorio
Leggi di più Nel settembre 2015 più di 150 leader internazionali si sono incontrati alle Nazioni Unite per contribuire allo sviluppo globale, promuovere il benessere umano e proteggere l’ambiente. La comunità degli Stati ha approvato l’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile, i cui elementi essenziali sono i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS/SDGs, Sustainable Development Goals) e i […]

Soggetti di Cooperazione e Partnership

La legge 125 sulla cooperazione allo sviluppo promuove partenariati con soggetti della società civile, con le università, gli enti pubblici, sostiene la cooperazione territoriale attraverso regioni e Comuni e infine coinvolge il settore privato profit nel perseguimento degli obiettivi di sviluppo.

Leggi di più La legge 125 sulla cooperazione allo sviluppo promuove partenariati con soggetti della società civile, con le università, gli enti pubblici, sostiene la cooperazione territoriale attraverso regioni e Comuni e infine coinvolge il settore privato profit nel perseguimento degli obiettivi di sviluppo.

Sviluppo economico

L’attenzione alla qualità del contesto politico, democratico, al rispetto dei diritti umani in generali e in particolare delle donne costituisce la prima delle priorità nelle prossime attività della Cooperazione italiana. Favorire il rafforzamento dell’ownership democratica significa promuovere forme di sostegno diretto alle istituzioni locali, a reti sociali o d’interessi, ai sindacati e alle organizzazioni della società civile locale, che danno voce ai diversi soggetti sociali dei paesi in via di sviluppo.

Leggi di più L’attenzione alla qualità del contesto politico, democratico, al rispetto dei diritti umani in generali e in particolare delle donne costituisce la prima delle priorità nelle prossime attività della Cooperazione italiana. Favorire il rafforzamento dell’ownership democratica significa promuovere forme di sostegno diretto alle istituzioni locali, a reti sociali o d’interessi, ai sindacati e alle organizzazioni della società civile locale, che danno voce ai diversi soggetti sociali dei paesi in via di sviluppo.

Sviluppo rurale e sicurezza alimentare

La Cooperazione italiana, in coerenza con le proprie linee guida tematiche su Agricoltura, Sviluppo Rurale e Sicurezza Alimentare, adotta un approccio fortemente integrato fra questi campi d’azione e ne promuove le sinergie con altri settori dello sviluppo quali istruzione, gestione ambientale, governance, infrastrutture, sanità, ecc. L’agricoltura ha certamente un ruolo centrale per il raggiungimento della sicurezza […]

Leggi di più La Cooperazione italiana, in coerenza con le proprie linee guida tematiche su Agricoltura, Sviluppo Rurale e Sicurezza Alimentare, adotta un approccio fortemente integrato fra questi campi d’azione e ne promuove le sinergie con altri settori dello sviluppo quali istruzione, gestione ambientale, governance, infrastrutture, sanità, ecc. L’agricoltura ha certamente un ruolo centrale per il raggiungimento della sicurezza […]

Sviluppo umano

Il concetto di sviluppo umano, come elaborato a partire dai lavori dell’economista Mahbub ul Haq, si propone come superamento della visione dello sviluppo inteso come una mera crescita economica. Esso rappresenta, infatti, un paradigma più complesso, in cui lo sviluppo è visto come la creazione di un ambiente favorevole al pieno dispiegamento del potenziale di ciascuna persona.

Leggi di più Il concetto di sviluppo umano, come elaborato a partire dai lavori dell’economista Mahbub ul Haq, si propone come superamento della visione dello sviluppo inteso come una mera crescita economica. Esso rappresenta, infatti, un paradigma più complesso, in cui lo sviluppo è visto come la creazione di un ambiente favorevole al pieno dispiegamento del potenziale di ciascuna persona.