19 giugno 2022 – L’azione di Aics contro la violenza di sessuale nei conflitti armati. Online la relazione Aics per l’uguaglianza di genere -2021


 

Per ricordare la Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza sessuale nei conflitti armati - 19 giugno - l'Agenzia pubblica la relazione “Aics per l'uguaglianza di genere - Relazione sulla attività - 2021”. La relazione include una sintesi dell’azione di Aics per l’uguaglianza di genere e l’empowerment di donne, ragazze e bambine durante il 2021, inclusi i progetti avviati per sostenere la lotta alla violenza sessuale e di genere nelle situazioni di emergenza e conflitto.

In questa giornata, istituita dalle Nazioni Unite nel 2015 nello stesso giorno in cui il Consiglio di Sicurezza ha riconosciuto la violenza sessuale legata ai conflitti come una tattica di guerra e una minaccia alla pace e alla sicurezza internazionale (S/RES/1820 del 2008), l’Agenzia vuole ricordare l’importanza di sostenere le sopravvissute ed i sopravvissuti alla violenza sessuale, lavorando anche per prevenire i conflitti e le violenze che ne conseguono, attraverso la creazione di società pacifiche e inclusive.

Nonostante le condanne della comunità internazionale, la violenza sessuale continua, infatti, a essere utilizzata come tattica di guerra e a sconvolgere la vita di donne, ma anche uomini, di ogni età - come ricordato tra l’altro nel recente “Rapporto sulla violenza sessuale collegata ai conflitti armati” pubblicato dal Segretario Generale delle Nazioni Unite (S/2022/272).

L’Agenzia è dunque fermamente impegnata nella lotta alla violenza e – a tal fine - nel 2021, ha avviato nuove iniziative volte a sostenere le sopravvissute in aree di conflitto fra cui l’Afghanistan, l’Etiopia, l’Iraq, la Libia e la Siria, dove si interviene grazie alla collaborazione di organizzazioni come UNFPA, UN WOMEN, UNRWA, il Comitato Internazionale della Croce Rossa e le Organizzazioni della Società Civile (OSC).

Inoltre, l’Agenzia continua a sostenere le azioni di advocacy dellaCall to Action on Protection from Gender-basedViolence in Emergencies, la rete di donatori, organizzazioni multilaterali e della società civile creata nel 2013 per potenziare la prevenzione e la risposta alla violenza di genere nelle emergenze. AICS ha infatti partecipato all’incontro annuale che si è tenuto a Copenhagen, il 15 e 16 giugno scorso, per confermare la centralità del tema nella sua azione di cooperazione allo sviluppo.