Ultimi articoli

Pianeta

Il 2018 è stato un anno importante per i temi ambientali globali. Innanzitutto per l’allarme climatico. Le emissioni di gas serra sono tornate a crescere (+2,7). L'Osservatorio di Mauna Loa alle Hawaii ha rilevato una concentrazione media di biossido di carbonio atmosferico, il principale gas serra, superiore a 410 parti per milione (ppm), la media mensile più alta mai registrata dall’uomo e secondo i paleoclimatologi, il valore più elevato degli ultimi 800.000 anni.

Prosperità

In Camerun, Boko Haram a nord e il conflitto separatista a ovest stanno avendo conseguenze innanzitutto sulle donne e sui prezzi dei generi alimentari. Perché l’agricoltura passa soprattutto attraverso le loro mani, come sottolinea anche la Wilpf.

Pace

Un conflitto armato mai davvero concluso. Il contrabbando di legname e le elezioni in Senegal. Ma anche un nuovo impegno per costruire un futuro di pace. Al femminile.

Persone

Prima capo di Stato donna dell’Etiopia, Sahle-Work Zewde è arrivata alla massima carica istituzionale dopo una lunga carriera diplomatica. E promette: “Se qualcuno pensa che parlerò solo di donne è meglio che aspetti di ascoltare tutto quello che ho da dire”.

Persone

Attivista ed ex ministro, candidata al Nobel e alla presidenza del suo Paese, invita a battersi per i diritti negati. Decisa a non fermarsi, perché le ragazze tornino a casa.

Persone

Rivendica la sua militanza in Ennahdha e si dice orgogliosa di aver fatto parte della commissione che ha redatto una costituzione che va nella direzione di una parità di genere. E per la sua Tunisi promette una “rivoluzione verde”.

Pianeta

Intervista con Mariama Williams, economista femminista sul ruolo delle donne nella lotta per il cambiamento climatico. «La finanza climatica deve supportare il ruolo delle donne nella mitigazione e adattamento al global warming».

You don't have permission to register