Ultimi articoli

Informazioni sull'autore
Pianeta

Nei Paesi meno ricchi i bambini sono i più esposti al rischio di malattie croniche non-trasmissibili

Interviste

Steve Killelea ha sempre desiderato pesare il significato di pace del mondo. «Se possiamo quantificarla possiamo capirla», è il suo motto. Australiano, imprenditore di successo nel mondo dell’informatica, guru del business a solo 30 anni, nel 2007 ha creato l'Institute

Pianeta

Le guerre per l’acqua rischiano di aumentare, partendo dai grandi bacini fluviali come il Nilo e il Mekong. Serve garantire il diritto internazionale all’acqua e favorire trattati per una gestione transfrontaliera delle acque.

Pianeta

Il 22 marzo settore privato, pubbliche amministrazioni, ricercatori e ONG si sono dati appuntamento a Brasilia, per il Forum Mondiale dell’Acqua. Da dove arriva l’allarme: sempre più persone rischiano di non aver accesso a servizi igienici e acqua non contaminata.

Continuare a indagare sul futuro del pianeta. Come giornalisti di Oltremare il nostro obiettivo è analizzare mega-trend, comprendere l’evoluzione storico-culturale di ogni angolo del pianeta, narrare il cambiamento globale, e non più solamente climatico, sempre più rapido e tortuoso. Raccontandolo

Pianeta

100 miliardi l’anno per la lotta al cambiamento climatico a partire dal 2020. Questa è la cifra che secondo le Nazioni Unite dovrebbe essere movimentata per aiutare gli stati più poveri ad affrontare il climate change. Una sfida non semplice. Dove trovare una tale cifra per sostenere la decarbonizzazione e l’adattamento al clima impazzito?

Pianeta

La deforestazione è uno dei principali driver del cambiamento climatico. Più alberi si tagliano, meno si potrà contenere il rapido cambiamento del clima. La FAO stima che ogni anno vengano persi 7,3 milioni di ettari di foresta, l’equivalente dello stato di Panama. Meglio un’immagine più famigliare? Pensate alla superficie di 36 stadi da calcio ricoperti di foresta. Persi per sempre. Ogni minuto.

You don't have permission to register